giovedì 24 gennaio 2013

I benefici del cioccolato


Ciao blogghine! oggi voglio parlarvi di cioccolato...

oggi ho fatto delle ricerche in merito è ho letto due articoli molto interessanti e vi metto sotto cosa ho letto...
" ...Il cioccolato non fa male, a meno che non se ne mangi in quantità eccessiva, il che è vero per qualunque cibo. In tutta coscienza io assolvo il cioccolato dalle molte accuse che gli vengono rivolte e cio' lo dico come uomo, come medico e come persona che si occupa di scienza.”

...Recenti studi hanno concluso che una giusta quantità di cioccolato è da includere nella dieta ideale per la prevenzione delle malattie cardiovascolari. Infatti è ricco di alcuni polifenoli antiossidanti, che non solo proteggono le nostre arterie, ma potenziano anche le difese immunitarie ed abbassano il rischio di tumore...i grassi del cioccolato sono costituiti per un terzo da acido steatico, che non influisce sul colesterolo e aumenta la glicemia in misura molto più modesta di altri zuccheri...il cioccolato fondente è il dolce più sano che esista, perché è tutto vegetale.

...Sul sistema nervoso svolge un'azione che possiamo definire antidepressiva ed eccitante. L'effetto eccitante è dovuto alla serotonina che è usato come farmaco ed è in grado di procurare un certo benessere psicologico in quanto rende più attiva la connessione fra cellule nervose. Non soltanto: è anche un vasodilatatore cioè aumenta il calibro dei vasi sanguigni del cervello. ... "

Effetti sul cuore: uno studio del 2003 promosso dall’Istituto nazionale Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione di Roma sostiene che il cioccolato fa bene al cuore poiché il fondente aumenta le concentrazioni di antiossidanti nel sangue.

Effetti sulle arterie: Roberto Corti dell'Università di Zurigo ha dimostrato che il cioccolato fondente può ritardare l'indurimento delle arterie. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista "Heart".

Effetti sulla depressione: la presenza della feniletilamina e della serotonina nel cioccolato concorre alla diminuzione del fenomeno della depressione.

Effetti sull’acne: non esistono studi scientifici che collegano l’acne con l’assunzione del cioccolato



 Diverse ricerche scientifiche provano che il cioccolato è un'ottima fonte di energia. Di immediata assimilazione, una tavoletta di cioccolato è lo spuntino ideale per chi pratica sport, in quanto 30 g apportano circa 150 calorie, l'equivalente di una merendina o di uno yogurt. Il cioccolato possiede proprietà antidepressive, fungendo da catalizzatore di endorfine, che generano sensazioni di euforia e attenuano il dolore. E' ricco di serotonina, di cui sono noti gli effetti tranquillanti, contiene feniletilamina, sostanza che induce una sensazione di benessere ed è inibitore della monoamminoassidasi, che crea rigidità articolare.
Le proprietà euforizzanti del cacao sono, inoltre, da attribuire al suo contenuto di magnesio, un minerale spesso carente in chi soffre di depressione. Sono nati dei veri e propri centri di cioccoterapia, che sfrutta i benefici dei minerali presenti nel cacao: ferro, fosforo, potassio e calcio.


 Nel cacao sono presenti anche alcuni alcaloidi, tra cui la caffeina, la teofillina e la teobromina che agiscono sul sistema nervoso, favoriscono la diuresi, stimolano il muscolo cardiaco e rilassano i muscoli dell'apparato digerente.
Il consumo di 40 g al giorno di cioccolato, infine, eleva i livelli del cosiddetto colesterolo buono e arreca benefici al cuore e alla circolazione sanguigna.


Piace a molti e spesso lo mangiamo con gran piacere ma, a volte, ci tormenta con un senso di colpa perchè ci chiediamo se faccia bene alla nostra salute o se sia da evitare.

Spesso lo consideriamo come un attentato al nostro peso forma o addirittura come alimento dannoso per la nostra salute.

Il cioccolato in effetti mantiene ancora oggi un qualcosa di proibito, come da bambini quando ci veniva detto di non mangiarlo; inoltre, il piacere che da mentre lo si gusta è qualcosa di intimo che difficilmente viene condiviso con altri.

Infine, da qualche parte dentro di noi, sappiamo che non fa bene e che dovremmo quindi moderarci.


Secondo gli studi pubblicati su:  http://www.greenmedinfo.com/substance/chocolate
i semi di cacao hanno le seguenti principali proprietà benefiche per la salute:

Antinfiammatori
Antidiabetici e anti obesità
Cardioprotettivi
Migliorano le funzioni epatiche
Neuroprotettivi
Migliorano la flora intestinale
Riducono l'ormone dello stress
Riducono i sintomi del glaucoma e della catarratta
Riducono la progressione delle paradontiti



Controindicazioni al consumo del cioccolato

Allergie: Poiché le sostanze contenute nel cacao non sono allergeni tipici e solo in casi rari possono scatenare allergie, le reazioni allergiche che si verificano dopo il consumo di cioccolato sono solitamente dovute agli alimenti che vi sono contenuti, come nocciole, albume d’uovo, soia, ecc.

Oltre agli allergeni tipici come nocciole, arachidi, albume, tiramina, glutine e soia, le persone che soffrono di allergia da contatto con il nichel possono reagire anche al cioccolato. Il cacao e quindi il cioccolato, così come il formaggio, sono tra gli alimenti a più alto contenuto di nichel.
Ingredienti da evitare

Occorre sempre leggere bene le etichette con gli ingredienti e valutare il prodotto come segue:

Dolcificanti: non solo occorre stare attenti alla quantità di zucchero presente nel cioccolato ma è necessario accertarsi quale dolcificante è presente. In alcuni tipi di cioccolato viene impiegato il miele che, in moderazione è meglio dello zucchero di canna, di barbabietola, dello sciroppo di glucosio o di fruttosio. Sono assolutamente da evitare i dolcificanti artificiali. Va bene la stevia ma non credo si trovi in commercio cioccolato dolcificato con la stevia.

Semi di cacao OGM: è meglio scegliere cioccolato certificato biologico per evitare componenti geneticamente modificati.

Grassi: il grasso nel cioccolato, se è quello appropriato fa bene alla salute; riduce l'assorbimento degli zuccheri, abbassando i picchi di insulina. Il grasso ideale del cioccolato è proprio quello contenuto nel seme del cacao (il burro cacao), il cui acido grasso principale è lo stearico, l'unico grasso saturo che, secondo il dott. Golomb, migliora il colesterolo HDL senza influenzare l' LDL. Va bene anche l'olio di cocco mentre è meglio evitare gli altri oli vegetali sopratutto se sono idrogenati o trans.
Quanto cioccolato possiamo mangiare



La quantità giornaliera che possiamo assumere giornalmente, in assenza di regole ben definite e valide per tutti, non dovrebbe comunque superare individualmente gli 80 grammi.

Occorre tener presente che non c'è una semplice risposta; dipende dal tipo di cioccolato, dalla propria sensibilità all'insulina, dal tipo di attività che si pratica e altri fattori ancora.

Se si conduce una vita normalmente sana e si consuma un tipo di cioccolato senza ingredienti dannosi, possiamo anche aumentare la quantità giornaliera senza andare incontro ad effetti collaterali.

Una regola utile è quella di possibilmente consumare il cioccolato in due o tre intervalli di tempo e non in una sola volta."





Voi cosa ne pensate?io anche un pezzetto al giorno lo mangio perchè mi mette di buon umore :) voi quale cioccolata preferite??
Per concludere voglio lasciarvi una foto trovata su internet molto "dolciosa" :) 
Mmmmm...ti fanno venire l'acquolina in bocca!
Un bacione ciauuuu!

29 commenti:

  1. Adoro il cioccolato...è la mia droga!!! ^_^
    Bellissimo blog, non potevo non iscrivermi, così da oggi ti leggerò e commenterò!!! Se ti va passa da me così potremmo leggerci e sostenerci oltreché consigliarci a vicenda!!! Inoltre c’è un Giveway in corso sulla mia pagina facebook (https://www.facebook.com/DanysHobbies?ref=hl)
    se ti di farci un giro e partecipare! Intanto ti auguro una buonissima giornata!! Dany ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Danila :) ricambierò volentieri!! un bacione!

      Elimina
  2. Bellissime le foto e interessanti le informazioni...Io adoro la fondente...
    Amelina

    se ti va di seguirmi io sono qui: iricamidiamelina.blogspot.com

    RispondiElimina
  3. very interesting! would you like to follow each other? let me know!

    RispondiElimina
  4. CIAO, BEL POST E BEL BLOG!!!!! PASSA DA ME, SE VUOI POSSIAMO SEGURCI A VICENDA. TI INVITO ANCHE A PARTECIPARE AL MIO GIVEAWAY, IN PALIO DU FANTASTICI PREMI, TUTTE LE INFO LE PUOI TROVARE QUI: http://thatsloverobyblog.blogspot.it/2013/01/thats-love-otaku-giveaway.html
    BUONA SERATA :)

    RispondiElimina
  5. lo adoro. soprattutto in questo periodo di esami eheh

    RispondiElimina
  6. ciao tua nuova follower, mi piacerebbe molto vederti fra i miei follower.
    http://tuttalapassionechemeriti.blogspot.it/

    RispondiElimina
  7. Io amo il cioccolato bianco!!!Ne vado matta realmente *^*

    RispondiElimina
  8. ma che post interessante!!!
    Che cioccolato preferisco???
    Praticamente tutti!!
    Adoro quello fondente e al latte ma non mi fa impazzire quello bianco...
    Mi piacciono inoltre tantissimo gli abbinamenti cioccolato-cocco e cioccolato-fragola!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sara :) io l'abbinamento lo faccio spesso quando faccio le crepes cioccolato bianco e nero con un pò di farina di cocco sopra mmmmm buonissima!!!

      Elimina
  9. Oh my goooooooooosh... I am a chocoholic and this just made me crave for chocolate! Nice post!

    I love your blog! I really enjoyed looking at your posts. Specially your photos! They are just so creative and artistic, I love that they're are very clear and informative :) I just followed you on GFC! I hope you can visit my blog and maybe do the same? I would love that! Thank you and looking forward to more posts from you!

    XOXO
    www.MusingsofaMakeupMaven.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hello Sabs! thank you for recorded parts with pleasure! :)

      Elimina
  10. Che post interessante! siamo venute subito a contraccambiare e ci uniamo al tuo blog con piacere!!! a presto e buona domenica!! Sara e Alessandra.

    RispondiElimina
  11. Adoro il cioccolatooooooooooooooo!!! Con la scusa ke il fondente fa "meno male" ne mangio sempre quotidianamente ;)
    Ti seguo :D ciauuuuuuuuuu

    RispondiElimina
  12. grazie per essere venuta a trovarmi che belle creazioni, ti seguo volentieri ciao elisa

    spicchidelgusto.blogspot.com

    RispondiElimina
  13. Io amo il cioccolato al latte... e poi non è il cioccolato che fa male ma è l'uso che se ne fa, certo se mangi 500g di cioccolato al giorno forse, ma del resto è così per tutti gli alimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai ragione se si abusa si esagera e fa male! però ogni tanto un pezzetto di cioccolata ci vuole :)

      Elimina
  14. Ciao!! grazie per essere passata, ti seguo! hai un blog coloratissimo e coccoloso! Poi non potevo non commentare un post sul cioccolato ♥.♥ io adoro il cioccolato fondente e la nutellaaa. Tanto non fa ingrassare........:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no nn fa ingrassare per niente :) un bacione!!

      Elimina
  15. Io quando sono triste mi mangio un pezzetto di cioccolato e mi riprendo, quindi in tanti anni ho sperimentato l'effetto positivo del cioccolato sull'umore, aldilà di qualsiasi pubblicazione scientifica!

    RispondiElimina
  16. davvero molto interessante questo tuo post.. cosi al prossimo sgarro alla dieta ripenserò alle tue parole!! ovviamente in dosi moderate!! sono una tua nuova follower.. un abbraccio noemi da kreattiva http://truccoedintorni.blogspot.it/

    RispondiElimina
  17. Ciao,
    sempre in merito ai benefici del cioccolato, abbiamo realizzato un'infografica illustrata che li raccoglie tutti --> http://www.rodiola.info/cioccolato-benefici.php

    RispondiElimina